Accedi Registrati
Z_facebook_copertina
3183€ 19% di 16500€
74 Giorni rimasti
Quantità

Formato:

brossura, 17×26
56 pp
interni b/n
copertina a colori

 

È ormai da anni che siamo invasi da prodotti a tema zombie da ogni dove, da fumetti e serie come The Walking Dead fino a film come La Notte dei Morti Viventi, e siamo stati abituati a vedere gli zombie in ogni tipo di scenario e ambientazione.

Quello che ancora non abbiamo visto, però, è cosa succederebbe nel caso di un’invasione zombie a Roma e in Italia.

L’idea alla base di (Z) è proprio questa: prendere uno scenario di zombie invasion come ne abbiamo visti ormai tante volte sui fumetti o in televisione in molteplici vesti e ambientazioni, e di trasportarlo a Roma, per mostrare cosa succederebbe, e come si comporterebbe un gruppo di persone normali, dei ragazzi poco più che ventenni, catapultati improvvisamente in una situazione del genere.

Perché questo fumetto?

(Z) è nata come serie su web autoprodotta, disponibile su YouTube, e vincitrice del prestigioso “Sky Award” al Rome Web Fest 2016, che le ha permesso di essere trasmessa in prime time su Sky Atlantic nel corso dello scorso anno.

La trasposizione della serie sul medium fumettistico, oltre che rappresentare comunque una novità nel mercato del fumetto italiano, permetterebbe una narrazione molto più ambiziosa, in quanto svincolata da problemi di costi, effetti speciali, ecc.

Inoltre, il progetto potrebbe avvalersi di questa doppia natura di video e fumetto, e mischiare la narrazione del fumetto a contenuti video disponibili su web collegati a quanto narrato nella serie a fumetti.

Il motivo per cui abbiamo iniziato questo progetto è la nostra passione e il nostro amore per il genere Horror e Zombie in particolare. Un genere che, in questi ultimi anni, è stato fin troppo abusato ed è diventato stantio e ripetitivo. L’obiettivo è quello di dare un’impronta più originale all’ormai abusato concept di invasione zombie e per caratterizzare il racconto e renderlo unico e originale. (Z) infatti vuole dare una motivazione e una spiegazione alla base dell’infezione che trasforma tutti in zombie. Come i lettori avranno modo di scoprire man mano, i classici stereotipi di questo genere horror andranno ad unirsi a concetti che non sono mai stati esplorati prima nell’ambito degli zombie, come la matematica e l’evoluzione della specie.

Il nostro desiderio è di poter contribuire, nel nostro piccolo, al genere, introducendo degli elementi nuovi e mai utilizzati, primo fra tutti quello di poter ambientare la vicenda a Roma e nel resto d’Italia. Inoltre i protagonisti saranno dei comuni ragazzi, inesplorati nel genere, fin troppo saturo di metropoli americane e protagonisti dal grilletto facile.

Essendo degli appassionati, è comunque nostra intenzione rifarci ai canoni dell’Horror, e in particolare di quello italiano vecchia scuola, mantenendo una componente thriller molto forte nella storia e utilizzando uno stile fatto di richiami e citazioni, a partire dalla scelta di utilizzare il bianco e nero. Tuttavia, il tutto sarà integrato a dinamiche più fresche, introducendo espedienti di tipo narrativo quali cliffangher e misteriose trame orizzontali che si dipaneranno nel corso di tutta la serie.

Troverai qui tutte le novità su questo libro

Commenti

Non ci sono ancora commenti o recensioni.

Lascia il primo commento su “(Z)”

Emanuel Simeoni
Emanuel Simeoni (Direttore Creativo - Responsabile R&D) ha da sempre avuto la passione per il disegno e per il fumetto in particolare. Frequenta con ottimi risultati la Scuola Internazionale di Comics e comincia immediatamente un apprendistato lavorando con maestri come Saverio Tenuta, Elena Casagrande e Sara Pichelli. Viene notato dalla DC Comics dove gli affidano il mensile Talon (in Italia Artiglio) e Batman Eternal. Ad oggi ha scritto un manuale sul disegno ed è insegnante presso la Scuola Internazionale di Comics.
Sandro Donnici
Sandro Donnici, classe 1985, nella vita fa lo sviluppatore di siti web, che alterna alla passione per la scrittura. Da sempre grande appassionato di cinema e di horror, nel lontano 2013, insieme all’amico di una vita Fabio Luongo, ha l’idea di scrivere la sceneggiatura di una serie a tema zombie ambientata a Roma.
Tre anni dopo, (Z) the Series vede la luce, insieme alla collaborazione con Alessandro Di Cristanziano e il suo Headshot Studio, interamente autoprodotta e finanziata quasi interamente tramite una campagna di crowdfunding. A ottobre 2016 la serie partecipa al Roma Web Fest dove si è aggiudicata 3 premi: miglior scena horror, miglior colonna sonora e il prestigioso SKY web award. A novembre 2016 la prima stagione di (Z) The Series viene mandata in onda su SKY.
Alessandro Di Cristanziano
Alessandro Di Cristanziano, classe 1984, dal 2011 lavora come filmmaker realizzando video di eventi, documentari, progetti di motion graphics e videoclip.
Nel 2013 insieme all’amico e collega Tommaso Cassinis ha dato vita a Headshot Studio, lavorando principalmente su progetti web e comunicazione. 
La sua passione per il cinema ha sempre fatto da filo conduttore a tutto ciò che faceva, quindi nel 2016 si dedica ad un suo progetto, (Z) the Series, una web serie horror dal taglio cinematografico scritta da Sandro Donnici e Fabio Luongo. Ne cura produzione, regia e montaggio. La serie finanziata quasi interamente in crowdfunding è stata selezionata a ottobre 2016 per il Roma Web Fest dove si è aggiudicata 3 premi: miglior scena horror, miglior colonna sonora e il prestigioso SKY web award. A novembre 2016 la prima stagione di (Z) The Series viene mandata in onda su SKY.